Agri Derthona - Libarna

Progetto realizzato con il contributo di

 

 

 

 

Bando: "Le energie, le acque, la natura"

Asse III Riqualificazione territoriale 

Linee di azione "Programmi Territoriali Integrati" “Promozione prodotti tipici"

Agri

Derthona Libarna

‚Äčinfo@agriderthona-libarna.it

 

c/o Piazza Roma, 7

15056 San Sebastiano Curone (AL)

ITALIA

regionepiemonte023
thumb-1920-737509

Credits: Tipografia Fadia Società Cooperativa

Mela Carla

Sugli Appennini tra Piemonte e Liguria sono presenti diverse varietà di mele e quella probabilmente più diffusa è la Mela Carla.

 

Si presenta di colore giallo con macchie rosse, ha una polpa bianca lievemente acidula.

La polpa finissima, brillante alla vista, morbida al senso, e nello stesso tempo croccante, è fragrante, saporita, e sugosa.


La Mela Carla si raccoglie sul finir di Settembre e si serba sino alla primavera, maturando gradatamente.

 

Essa ha il vantaggio, sopra le altre Mele vernine, di esser mangiabile sino dal primo momento che si raccoglie, e di sviluppare consecutivamente, nei diversi gradi della sua maturazione, delle qualità differenti, che le danno un pregio diverso. 


In Ottobre è di un verdastro giallognolo, coperta da un lato di un bel rosso di rosa, a polpa croccante, piena di sugo e di un sapore forte. Essa sviluppa in Novembre una fragranza che assomiglia un poco a quella dell’Ananasso, e la sua polpa prende un sapor più gentile.

 

In seguito il color verdastro si volta in un bel giallo cereo, e si copre sovente di qualche macchia di ruggine pallida: il rosso diviene allora meno vivo, o si perde, e l’odore svanisce o resta appena sensibile: la polpa diventa morbida senza cessare di essere fine, e non perde il suo sapore che al ritorno della primavera.

thumb-1920-737509thumb-1920-737509thumb-1920-742468thumb-1920-773063
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder